AIC Marche

News

Alimentazione Fuori Casa
Laboratori Artigianali & Esercizi Commerciali Autorizzati

Progetti

DIVENTA Tutor

Links

AIC Italia

Segui AIC Marche su Facebook

Segui AIC Marche su Twitter

Alimentazione fuori casa

Il progetto Alimentazione Fuori Casa è nato alla fine degli anni '90, quando l'Associazione Italiana Celiachia cominciò a capire  che l'esigenza più importante per il celiaco non era più cosa mangiare dentro casa, (visto che i prodotti erano già aumentati a dismisura) ma fuori casa. Per questo nacque l'obiettivo di creare una rete di esercizi informati per garantire dei pasti sicuri e senza glutine al celiaco.
Diventare esercizio informato AIC significa soddisfare i seguenti punti:

  • Partecipare ad un Corso Base costituito da una parte teorica in cui si spiega che cos'è la celiachia, quali alimenti utilizzare per la preparazione di pasti senza glutine, e una parte pratica, dove grazie all’esperienza dei nostri chef ci si immerge in preparazioni culinarie particolari riuscendo a sviscerare e a risolvere i punti critici che si incontrano comunemente nella preparazione di un pasto senza glutine.
  • Ricevere il Completamento Formativo presso la struttura, cioè permettere che il tutor affidato dall’AIC all’esercizio, abbia modo di conoscersi con il titolare e il suo team e di verificare il recepimento di tutte le informazioni necessarie per la preparazione di un pasto senza glutine.
  • Permettere il Monitoraggio periodico da parte del tutor il quale verifica il rispetto delle norme all’interno del locale e, allo stesso tempo, si rende disponibile per il chiarimento di qualsiasi dubbio, diventando punto di riferimento per l’esercente.
  • Questo percorso si conclude con la Firma dei nostri protocolli, in cui le due parti (l’AIC e l’esercente) si impegnano per la miglior riuscita del progetto.

Quest’ultimo step fa sì che l’esercente entri nel nostro network di esercizi informati e riceva la pubblicità gratuita nel sito nazionale www.celiachia.it, nel sito regionale www.aicmarche.it, nel Tom Tom, in Pronto Pagine Gialle e nella Guida Alimentazione Fuori Casa (un libricino in cui sono presenti tutte le strutture informate d'Italia).

Attualmente nelle Marche abbiamo 80 strutture informate di cui 66 ristoranti, 9 gelaterie, 4 bar e una barca a vela. I diagnosticati celiaci in Italia sono oggi 85.000 ma i potenziali circa 400.000, il nostro augurio è che la preparazione di pasti senza glutine non costituisca più l’eccezione ma rientri nella normale routine di tutti gli esercizi.


© 2016 AIC Marche Onlus - C.F. 93031710432ideato e creato da G•Socci