AIC Marche

News

Alimentazione Fuori Casa
Laboratori Artigianali & Esercizi Commerciali Autorizzati

Progetti

DIVENTA Tutor

Links

AIC Italia

Segui AIC Marche su Facebook

Segui AIC Marche su Twitter

La celiachia

Celiachia Dieta senza glutine

La celiachia è una malattia intestinale dovuta a un’intolleranza permanente al glutine.
Qualche anno fa era considerata una patologia rara perché colpiva una persona su 1000, mentre oggi non è più così perché grazie alle nuove tecniche diagnostiche la sua prevalenza è di 1:100 (una persona ogni cento ne è affetta).

La diagnosi di celiachia avviene in due fasi: prima si vanno a dosare tre tipi di anticorpi (anti-gliadina, anti-transglutaminasi, anti-endomisio), poi, qualora essi risultassero positivi, si va ad effettuare la biopsia intestinale, per ora unica tecnica diagnostica che ci da la conferma.

Il quadro clinico del morbo celiaco può essere caratterizzato da sintomi intestinali, più comuni nei bambini, come diarrea, gonfiore, addome globoso, nausea e da sintomi extra- intestinali, soliti negli adulti, come anemia, carenza di calcio e folati, dermatite erpetiforme.

Esistono vari tipi di celiachia: celiachia tipica, cioè caratterizzata dai classici sintomi intestinali, celiachia atipica, caratterizzata dai sintomi extra-intestinali, celiachia latente, cioè senza manifestazione di alcun genere, ma con gli anticorpi positivi, celiachia silente, cioè senza sintomi evidenti, ma con la presenza di lesioni intestinali.

Una volta diagnosticata, la celiachia non è più una malattia ma una condizione di vita, in cui ci si deve alimentare in modo permanente e rigoroso senza glutine.


© 2016 AIC Marche Onlus - C.F. 93031710432ideato e creato da G•Socci